Morto Enzo Maiorca, il "signore degli abissi" aveva 85 anni

  • 129
    share
È morto all'età di 85 anni a Siracusa, sua città natale, Enzo Maiorca, più volte detentore del record di immersione in apnea. Era nato il 21 giugno del 1931, e dall'aprile 1994 al maggio 1996 era stato senatore del gruppo di Alleanza Nazionale.



Ha scritto anche dei libri - «A capofitto nel turchino: vita e imprese di un primatista mondiale», «Sotto il segno di Tanit», «Scuola di apnea», «Il Mare con la M maiuscola» - e la sua sfida con Jacques Mayol ha ispirato «Il grande blu» (Le Grand Bleu), film di Luc Besson del 1988, uscito in Italia solo nel 2002.



Dall'aprile 1994 al maggio 1996, la XII Legislatura, è senatore, eletto con Alleanza Nazionale. Impegnato anche sul fronte ambientalista, nel settembre del 2004 riceve la Medaglia d'oro al merito di Marina, con questa motivazione: «Figura di spicco nello sport subacqueo, il senatore Enzo Maiorca nel corso della sua brillante carriera agonistica ha conseguito risultati eccezionali e preziosi riconoscimenti sia in patria sia all'estero, indissolubilmente legato al mare, che ama e rispetta, ha dominato la scena mondiale dell'immersione in apnea per un trentennio, prodigandosi, inoltre, con passione e determinazione per la salvaguardia del patrimonio naturalistico marino, limpido esempio di amore per il mare, inteso come ragione di vita, ha contribuito, con la sua opera e la sua esaltante attività sportiva, ad accrescere il prestigio e lustro della marineria italiana in tutto il mondo».


Domenica 13 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 14:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-11-13 19:31:46
Mi dispiace, lo ricordo e lo seguivo sempre. Le sue imprese resteranno nella storia delle immersioni in apnea.
DALLA HOME