La figlia di Latorre: "In piazza per il mio papà". Ma la 'nuova' pagina Facebook è un fake

La figlia di Latorre: "In piazza per il mio papà".
Ma la 'nuova' pagina Fb è un fake -Foto/Video

ROMA - Scendete nelle piazze e gridate a voce alta che chi serve con onore la propria patria non deve mai essere lasciato solo! Liberate il mio pap, l'onore dell'Italia nelle vostre mani. Con queste parole Giulia Latorre su Facebook chiede di stare vicini a suo padre, ancora in India insieme all'altro mar Salvatore Girone.



O almeno così pareva. In realtà la pagina, creata meno di un giorno fa e già a quasi 7mila iscritti, è un fake, come ha fatto sapere la stessa Giulia sul suo profilo personale. La figlia del fuciliere di Marina, protagonista suo malgrado di una vicenda che sta facendo discutere ormai da diversi mesi, ieri aveva usato parole pesanti sull'Italia e sul governo italiano, dopo che suo padre era stato ricoverato in ospedale per un'ischemia.




Ultimo aggiornamento: Martedì 2 Settembre 2014, 15:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA