Incendio in chiesa durante la messa:
fedeli scappano in una nuvola di fumo

Incendio in chiesa durante la messa: Fedeli scappano in una nuvola di fumo
TRISSINO - Panico e fuggi fuggi generale dei fedeli durante la messa stamane nella chiesa di San Pietro Apostolo a Trissino.

L'allarme l'hanno dato proprio i parrocchiani venuti alla funzione domenicale dedicata alla Sacrta Famiglia. Quando hanno visto il fumo levarsi dal pavimento e sentito il forte odore di bruciato hanno fatto cenni al parroco anch'egli peraltro insospettito da quel fumo di cui non capiva l'origine.

Immediata sospensione della messa e via in strada mentre venivano chiamati i vigili del fuoco. Sul posto confluivano equipaggi del distaccamento di Arzignano e del comando provinciale di Vicenza.

Data la situazione sono state inviate due autopompe serbatoio e dieci pompieri muniti di autoprotettori. Questi ultimi indispensabili per scendere nel locale sotterraneo dove si era sviluppato l'incendio e spegnere le fiamme.

Danni al materiale accatastato nel magazzino mentre non è ancora chiara l'origine del rogo, tanto è vero che oltre ai vigili del fuoco per quanto riguarda gli aspetti tecnici sul fatto indagano anche i carabinieri.

Passato il momento di iniziale paura, i parrocchiani hanno assistito all'opera dei pompieri.
Tuttavia, proprio per quel fumo che ha riempito la chiesa rendendo l'aria irrespirabile, la parrocchiale è per il momento non agibile.

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Dicembre 2015, 22:33