Studentessa taglia il pene al suo stupratore: "Anni di abusi, i miei genitori si fidavano di lui"

Studentessa taglia il pene al suo stupratore:
"Anni di abusi, i miei genitori si fidavano di lui"

Una studentessa ha tagliato il pene ad un uomo di 54 anni mentre stava provando a violentarla.
La ragazza è stata vittima dell'abuso nella sua stessa casa di Kerala, nell'India meridionale, lo scorso venerdì. La 23enne, che studia legge all'Università, è stata attaccata dall'uomo che si era presentato alla sua famiglia come un guru religioso e frequentava la casa da anni.

"Ha usato un coltello per difendersi e  gli ha staccato il pene", ha spiegato alla AFP il capo della polizia distrettuale. "L'uomo, Hari Swami, è stato ricoverato al vicino ospedale governativo in gravi condizioni", ha aggiunto.
La giovane ha raccontato di come quello dello scorso venerdì sia stato solo l'ultimo di una serie di abusi perpetrati nei suoi confronti da anni, da quando, cioè, Swami si era guadagnato la fiducia della sua famiglia che non aveva mai sospettato nulla.
 

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Maggio 2017, 12:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA