DUE SQUALI BIANCHI A UN METRO DALLE SPIAGGE
di Remo Sabatini

DUE SQUALI BIANCHI A UN METRO DALLE SPIAGGE

Sapevamo già che lo squalo bianco è un animale che predilige la costa ma, quello che è accaduto non più di due ore fa a Gansbaai, in Sud Africa, ha dell'incredibile. Sì, perché ad affacciarsi sul litorale sudafricano della nota località sudafricana ad est di Cape Town, non è stato uno squalo bianco "smarrito" ma ben due! A documentare lo spettacolare incontro delle 16,40 ora locale, e durato circa un'ora, la biologa marina Alison Towner che, allertata sulla inconsueta presenza, si è precipitata sul posto. "È stato incredibile, ha dichiarato Alison. Due grandi squali bianchi ad un passo da noi e che nuotavano tranquillamente!".




Probabilmente femmine, non è stato possibile appurarlo con certezza, i due esemplari di 2.7 e 3.5 metri, hanno compiuto diversi giri nell'area che, nel frattempo, aveva richiamato diversi curiosi. Poi, nonostante il trambusto e così come erano arrivati, i due esemplari sono tornati verso il mare aperto della baia. Gansbaai è una località nota per la presenza di numerosi squali bianchi.



La Towner, biologa del Dyer Island Conservation Trust, collabora con Marine Dynamics, uno degli operatori di Cage diving che, in quella località, offrono la possibilità a studiosi e turisti di immergersi in tutta sicurezza per osservare i grandi squali bianchi che, stagionalmente, tornano sulle coste sudafricane dopo epiche migrazioni come quella di Nicole, una femmina di squalo bianco che finì sul Guinness dei Primati dopo che fu documentato, grazie all'ausilio di tag satellitare, il suo viaggio dal Sudafrica all'Australia e il ritorno.

Ultimo aggiornamento: Giovedì 30 Marzo 2017, 20:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA