Eloise, giovane mamma, muore a 21 anni:
il mistero di quelle pillole dimagranti -Foto

Eloise, giovane mamma, muore ad appena 21 anni: il mistero delle pillole dimagranti comprate sul web
SHREWSBURY - Morire a 21 anni per colpa di alcune pillole dimagranti: è successo ad una giovane mamma britannica, Eloise Aimee Parry.



La ragazza, originaria di Shrewsbury è deceduta dopo aver ingerito alcune pasticche comprate su internet: contenevano una sostanza altamente tossica, conosciuta come Dinitrophenol o DNP.



Il suo malessere è iniziato intorno all'ora di pranzo e subito è stata ricoverata presso il Royal Hospital di Shrewsbury: i medici hanno effettuato un test di tossicità e le hanno detto che per lei non c'era antidoto.



Hanno disperatamente cercato di stabilizzarla ma Eloise è morta solo tre ore più tardi.



"Non sapevo che mia figlia avesse comprato delle pillole dimagranti su internet - ha commentato la madre della vittima, Fiona - Contenevano un sostanza non adatta al consumo umano per colpa della sua tossicità. Lei non aveva idea che in realtà sarebbero state fatali. Ha guidato fino all'ospedale, poi i medici le hanno detto che non c'era più niente da fare perchè le sostanze tossiche erano nel sangue e non avevano nessun antidoto per contrastarle".



Ora la polizia ha avviato un'inchiesta per scoprire dove ha comprato quelle pillole-killer Eloise.
Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Aprile 2015, 16:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA