Terremoto a Norcia, il piccolo Marco e un pianoforte da salvare

Un piccolo musicista colpito dal dramma del terremoto. Marco Silvestri, un bambino di Norcia, ha lanciato un appello insieme alla sua famiglia, in una zona in cui sono circa 200mila gli edifici lesionati dalle scosse (migliaia negli ultimi giorni) che hanno sventrato interi paesini.
 
 

Il suo pianoforte infatti, "compagno" di sempre, è rimasto tra le macerie della casa dove vive con la famiglia. "Quest'anno avrei dovuto fare l'esame al conservatorio, ma senza il mio pianoforte non posso farcela. Vorrei che qualcuno lo salvi come salvano spesso gli animaletti", le parole di Marco, 11 anni.
Ultimo aggiornamento: Wednesday 2 November 2016, 19:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA