Putin, il "nuovo" Prigozhin è Andrei Troshev? «Nel 2017 ricoverato ubriaco con 60mila dollari in tasca e mappe di guerra»

Per l'abilità militare mostrata in Siria ha ricevuto il titolo di Eroe della Federazione Russa. Potrebbe essere lui il successore del responsabile del tentato golpe di fine giugno

Putin, il "nuovo" Prigozhin è Andrei Troshev? «Nel 2017 ricoverato ubriaco con 60mila dollari in tasca e mappe di guerra»

Il "nuovo" Prigozhin potrebbe essere Andrei Troshev, ex colonnello di artiglieria dell'esercito russo e tra i fondatori del gruppo Wagner. La scelta di Vladimir Putin per il successore del responsabile dell'ammutinamento della fine di giugno - spiega il Telegraph - dovrebbe ricadere su Troshev, che per l'abilità militare mostrata in Siria ha ricevuto il titolo di Eroe della Federazione Russa. Nel gruppo Wagner ha guidato un attacco contro lo Stato islamico che ha portato alla liberazione dell'antica città di Palmyra. Ma non solo un eroe senza macchia. In passato se l'è presa con i comandanti dell'esercito russo - proprio come Prigozhin - e ha chiesto per i suoi soldati più proiettili di artiglieria. 

Putin minaccia di invadere il Corridoio di Suwalki (fondamentale per la Nato): ecco perché è il luogo più pericoloso per l'Europa

Trushev, il "nuovo" Prigozhin

Nel 2017 è stato ricoverato a San Pietroburgo; era ubriaco e con addosso alcuni oggetti insoliti.Con sé aveva cinque milioni di rubli (quasi 60mila dollari), mappe militari della Siria, biglietti aerei e ricevute di nuove armi in suo possesso. Secondo i media russi, che hanno citato i rapporti della polizia, Troshev era così ubriaco da riuscire a dire il suo nome.

Il Telegraph ha spiegato che Troshev ha avuto un ruolo particolarmente cruento in alcune operazioni militari.

Veterano della guerra sovietico-afgana e delle guerre della Russia in Cecenia, ha poi lavorato anche per Omon, la polizia antisommossa russa, che aveva il compito di interrompere violentemente le proteste antigovernative. Ha anche aiutato a dirigere gli sforzi di Wagner a Bakhmut, in Ucraina, nel 2022, ma ha svolto un ruolo più dietro le quinte. 

 

Ultimo aggiornamento: Sabato 29 Luglio 2023, 14:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA