Meghan Markle, la principessa Anna disse a Harry: «Non sposare quella ragazza, è inadatta»

Video
di Raffaele Alliegro

La principessa Anna ha sempre pensato che Meghan Markle non fosse adatta per Harry. Ed era preoccupata a proposito della sua capacità di adeguarsi al ruolo in cui si è trovata. Lo ha fatto sapere il Daily Star, riportando le considerazioni espresse dalla scrittrice lady Colin Campbell.

Parlando ai suoi 78.500 follower su You Tube, lady Campbell ha affermato che Meghan ha «affascinato» sia il principe Carlo che la regina quando ha iniziato a frequentare Harry. Ma la stessa cosa non è avvenuta con la principessa Anna, con la quale, appunto, «non ha avuto successo». Fin dall'inizio, dunque, la principessa ha avuto dei dubbi e si sarebbe opposta, dicendo ad Harry: «Non sposare quella ragazza, è inadatta». Le sue perplessità avrebbero riguardato «l'incapacità di Meghan di adattarsi al ruolo». Ma anche il fatto che la moglie di Harry volesse, a suo avviso, essere sempre «al centro dell'attenzione».

«Meghan Markle ora punta alla Casa Bianca». I tabloid inglesi sono sicuri

A proposito dell'ormai famosa intervista concessa a Oprah Winfrey, lady Campbell ha inoltre affermato di ritenere che i reali abbiano «stretto i ranghi» contro Meghan e Harry. Un indizio di questa presa di posizione sarebbero le dichiarazioni fatte da Alberto di Monaco a sostegno della famiglia reale inglese. Il principe Alberto, infatti, ha criticato l'esplosiva intervista che Meghan Markle e il principe Harry hanno dato a Oprah Winfrey definendola «inappropriata». Secondo il principe, invece di condividere «pubblicamente» la loro «insoddisfazione» i Sussex avrebbero dovuto parlarne «nell'intimità della famiglia». Parlando con la Bbc, il principe Alberto ha detto di comprendere la pressione alla quale la coppia era sottoposta ma ha aggiunto che a suo avviso non «c'era la necessità di spiattellarla così». E ha concluso: «Mi ha un pò infastidito, credo che non fosse il luogo adeguato per avere questo genere di discussioni».


Ultimo aggiornamento: Sabato 3 Aprile 2021, 14:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA