Biden insulta Putin: «È un pazzo, per lui dobbiamo preoccuparci della guerra nucleare». La replica del Cremlino: «Imbarazzante»

L'attacco durante un evento elettorale

Joe Biden insulta Putin: «È un pazzo figlio di p...». Il Cremlino: «Imbarazzante»

«Dobbiamo occuparci di un pazzo figlio di p****** come Putin e preoccuparci della guerra nucleare, ma la vera minaccia esistenziale per l'umanità è il cambiamento climatico». Lo ha detto Joe Biden ad un evento elettorale a San Francisco secondo i giornalisti al seguito.

Navalny, l'unità dei servizi segreti russi che esamina (e nasconde) il corpo: i pedinamenti, l'avvelenamento del 2020 e i misteri

La replica del Cremlino

«Vergognose e imbarazzanti per gli Stati Uniti»: così i portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha definito le frasi con cui il presidente americano Joe Biden ha insultato quello russo Vladimir Putin. «Le rozze dichiarazioni provenienti dalla bocca del leader americano - ha aggiunto Peskov in un'intervista al giornalista televisivo Pavel Zarubin, ripresa dalle agenzie russe - difficilmente possono essere nocive per Putin.

Biden sta dimostrando comportamenti in stile cowboy hollywoodiano. Lui vorrebbe, ma non penso sia possibile».

Peskov: "Ha modi da cowboy"

Il presidente americano Joe Biden «vuole sembrare un cowboy di Hollywood» rivolgendo «insulti vergognosi» al leader del Cremlino Vladimir Putin. Lo ha dichiarato il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov in merito alle parole di ieri sera a San Francisco di Biden nei confronti di Putin. «Biden si comporta come un cowboy di Hollywood nei confronti di Putin. Gli piacerebbe esserlo, ma non ci riesce», ha dichiarato Peskov citato dalla Ria Novosti.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio 2024, 14:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA