Covid, la Cina ora lancia accuse. Global Times: «Virus prima in Italia che a Wuhan»

Video

Il Global Times, tabloid in lingua inglese del Quotidiano del Popolo (organo del Partito comunista cinese), pubblica oggi un controverso articolo pubblicato sul suo sito web e titolato «L'Italia ha potenzialmente avuto un'epidemia di Covid-19 prima di Wuhan». Una serie di prove sul coronavirus trovate in Italia prima di dicembre 2019, tra cui l'ultima di un bambino di 4 anni contagiato a novembre, porta alcuni esperti a indicare che nel Paese si è verificato un focolaio di Covid prima che a Wuhan, dove il primo caso ufficiale è dell'8 dicembre. Nel secondo paragrafo, il Global Times precisa che «tuttavia, questo non indica l'Italia come l'origine del virus, poiché determinare la fonte è un lavoro complicato e difficile, che richiede una grande quantità di indagini e studi».

Spostamenti tra Comuni a Natale, Governo apre

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Dicembre 2020, 12:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA