Sottomarino nucleare Killer Hunter, la Cina sviluppa nuovi modelli con lanciamissili all'avanguardia: l'immagine del satellite-spia

La foto scattata in un bacino di carenaggio nel porto di Huludao, nella provincia di Liaoning

Killer Hunter, la Cina sviluppa nuovi sottomarini nucleari con lanciamissili

La Cina starebbe sviluppando una nuova o potenziata classe di sottomarino d'attacco a propulsione nucleare. A svelarlo sono alcune recenti e rarissime immagini satellitari, analizzate da esperti militari e diffuse dall'agenzia Reuters. Nella foto prodotta da Planet Labs, viene mostrato il sottomarino in un bacino di carenaggio nel porto di Huludao, nella provincia di Liaoning.

Gli analisti hanno individuato quelli che sembrano tubi di lancio dei missili e un nuovo sistema di propulsione più silenzioso. Raramente si vedono immagini così nitide di sottomarini in un bacino di carenaggio. L'attenzione sulla Cina è aumentata quando lo scorso novembre il Pentagono ha fatto sapere che Pechino avrebbe costruito un nuovo sottomarino d'attacco, con tubi di lancio missili verticali. 

Sottomarini nucleari Dreadnought, il nuovo piano della Gran Bretagna per difendersi dalle «minacce più estreme»

I sottomarini Killer hunter

Non è chiaro se il sottomarino sia un nuovo modello o un aggiornamento di un vascello esistente. L'imbarcazione è rimasta in superficie tra il 24 aprile e il 4 maggio e in seguito è stato vista per lo più sommersa nello stesso punto, dopo che il bacino di carenaggio è stato allagato. L'esperto di sicurezza Collin Koh, che studia a Singapore, ha affermato che c'è un grande interesse intorno a una nuova classe di sottomarini cinesi tipo 093 chiamati "Killer hunter", con tubi di lancio verticali per missili guidati. Le immagini «sono molto interessanti, ma è ancora molto difficile essere sicuri se stiamo guardando una una nuova classe di sottomarini», ha affermato Koh.

I tubi di lancio verticali aggiungerebbero una notevole flessibilità alla flotta di sottomarini cinesi. Il ministero della Difesa cinese non ha risposto alle richieste di commento della Reuters. I sottomarini d'attacco cinesi si stanno evolvendo per far fronte a una gamma crescente di potenziali richieste, dalla protezione delle flotte della marina al monitoraggio delle navi nemiche. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 10 Maggio 2022, 21:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA