Armi nucleari tattiche, nuovo lancio della Corea della Nord. «Vuole potenziare il suo arsenale»

La seconda divisione di fanteria degli Stati Uniti, con sede in Corea del Sud, ha condiviso le foto dei test

Armi nucleari tattiche, nuovo lancio della Corea della Nord. «Vuole potenziare il suo arsenale»

La Corea del Nord ha lanciato un nuovo sistema di armi tattiche guidate durante il fine settimana: è l'ennesimo tentativo di «potenziare il suo arsenale» dopo aver testato un «missile nucleare il mese scorso». Il rapporto arriva perché la Corea del Nord potrebbe riprendere presto «i test nucleari», secondo funzionari sudcoreani e statunitensi, e dopo che Kim Jong-un ha rotto una moratoria autoimposta sui test dei missili balistici intercontinentali (ICBM) con un lancio il mese scorso. Sabato, l'esercito sudcoreano ha dichiarato di aver rilevato due proiettili lanciati dalla costa orientale della Corea del Nord verso il mare, che volavano per circa 68 miglia con un punto massimo di 25 chilometri (15 miglia) e una velocità massima inferiore di circa 3.070 mph.

Il nuovo tipo di sistema d'arma a guida tattica è di grande importanza per migliorare drasticamente la potenza di fuoco delle unità di artiglieria a lungo raggio in prima linea e migliorare l«'efficienza nel funzionamento delle armi nucleari tattiche», ha spiegato la Korean Central News Agency (KCNA).

Dopo aver guidato il test, Kim «ha dato importanti istruzioni per rafforzare ulteriormente le capacità di difesa e le forze di combattimento nucleare del paese», si legge in un comunicato della KCNA. Ankit Panda, un membro anziano del Carnegie Endowment for International Peace con sede negli Stati Uniti, ha detto che l'arma era probabilmente un «missile balistico a corto raggio e il primo sistema di lancio di armi nucleari tattiche del Nord».

Corea del Nord: armi nucleari contro Seul se ci attaccano. La minaccia della sorella di Kim Jong-un

La Corea del Nord ha un imperativo interno, quello di fabbricare e perfezionare le armi ordinate da Kim a prescindere da ciò che fanno gli Stati Uniti. I test dicono che «la Corea del Nord è forte», ha spiegato Duyeon Kim, un esperto di Corea del Nord presso gli Stati Uniti, con sede al Center for a New American Security. Uno dei motivi di questo tempismo, potrebbe essere quello di protestare contro le previste «esercitazioni militari congiunte Usa-Corea del Sud», ha aggiunto.

Kim Jong-un ha un sosia come controfigura? Le spie della Corea del Sud smentiscono: leader dimagrito di 20 chili

Sabato, la seconda divisione di fanteria degli Stati Uniti, con sede in Corea del Sud, ha condiviso le foto dei test delle truppe che sparavano con un sistema a lancio multiplo (MLRS), anche se non era chiaro quando si fossero svolte le esercitazioni stesse Le esercitazioni a fuoco vivo dovevano «assicurarci di mantenere la nostra prontezza qui a sostegno dell'alleanza ROK-US», ha comunicato la divisione su Twitter, utilizzando le iniziali del nome ufficiale della Corea del Sud. Funzionari statunitensi e sudcoreani hanno notato attività presso il sito di test nucleari di Punggye-ri nel nord, che potrebbero essere preparativi per un test, sebbene i tempi e la natura di tale test non fossero ben chiari.

 

I TEST - Il lancio fa parte di una raffica di dimostrazioni di armi che, secondo gli analisti, mirano a costringere gli Stati Uniti ad accettare l'idea della Corea del Nord come potenza nucleare e rimuovere le sanzioni contro la sua economi, ulteriormente danneggiata dalle difficoltà legate alla pandemia. L'Hwasong-17 ad esempio, che è stato sparato ad angolo alto per evitare le acque territoriali dei vicini, ha raggiunto un'altitudine massima di 3.880 miglia e ha percorso 680 miglia durante un volo di 71 minuti prima di atterrare nelle acque tra la Corea del Nord e il Giappone, la nave di Pyongyang, ha spiegato l'agenzia di stampa centrale coreana ufficiale. L'agenzia ha detto che il test ha «soddisfatto gli obiettivi tecnici desiderati e ha dimostrato che l'ICBM potrebbe essere utilizzato rapidamente durante le situazioni di guerra».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Aprile 2022, 09:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA