Il fidanzato guarda altre donne, lei gli rompe il portatile in testa sul volo per Los Angeles

di Alix Amer
Una donna è andata su tutte le furie durante un volo e ha spaccato sulla testa del fidanzato un laptop perché “guardava altre donne”. In un video ripreso da altri passeggeri si vede prima la donna mentre inveisce verso il ragazzo a bordo del volo (pieno di gente) partito da Miami verso Los Angeles. Il filmato, apparso su YouTube ieri, mostra la coppia che litiga mentre è ancora seduta. A quanto pare, due hostess hanno cercato di calmare la situazione, ma riscuotendo scarso successo. La donna continua ad urlare: “Vuoi provare a guardare altre donne?...fottiti!”. E quando nuovamente una delle hostess le chiede di astenersi dal bestemmiare perché sull’aereo c’è un bambino, ribatte: «Sì, lo so, ho consultato il bambino». 

Indossa un body e una gonna, la Vueling la giudica troppo sexy e la lascia a terra, il caso sta scuotendo la Spagna

Dalle parole ai fatti. Quindi colpisce il suo ragazzo in testa con il portatile rompendolo talmente la forza con cui lo ha aggredito. Ed è proprio mentre lui corre lungo il corridoio, che lei si alza in piedi e gli spacca sulla parte posteriore della testa il computer - facendo urlare i passeggeri in preda al terrore - e poi inizia a picchiarlo con i pugni. A quel punto interviene anche il pilota che la informa che sarà accusata di aggressione. Apparentemente non turbata, lei risponde: «Bene, qualunque cosa». 
 
 


Il dipartimento di polizia di Miami-Dade ha identificato la donna la donna e la sua vittima. L’American Airlines ha dichiarato a The Sun Online: «Ringraziamo l’equipaggio americano che sono intervenuti rapidamente. Le loro azioni hanno portato a un ambiente sicuro per tutti i nostri passeggeri. Si prega di contattare il dipartimento di polizia di Miami-Dade per ulteriori dettagli sulla loro indagine».
 

Mercoledì 24 Luglio 2019, 15:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA