Parigi Fashion Week, la sfilata di Dior con 164 alberi. Ma è polemica: «Ecco che fine faranno»

Parigi Fashion Week, la sfilata di Dior con 164 alberi: «Li ripianteremo»

Una sfilata che avrebbe potuto far discutere, ma ogni polemica è stata spenta sul nascere. Non è sfuggita la scenografia molto particolare scelta per la presentazione della nuova collezione primavera-estate di Christian Dior alla settimana della moda di Parigi: intorno alla passerella, infatti, hanno fatto la loro comparsa ben 164 alberi.

Leggi anche > La moda italiana in uno scatto amarcord del 1985: sotto al Duomo la storia del fashion che tutti ci invidiano
 Christian Dior, la nuova collezione primavera-estate è un omaggio alla sorella dello stilista




Il motivo è molto semplice: la nuova linea, realizzata dalla direttrice creativa di Dior, l'italiana Maria Grazia Chiuri, presenta abiti in tema floreale e bucolico. Si tratta di un omaggio a Catherine Dior, la sorella di Christian, il fondatore della celebre casa di moda. Diversi capi della nuova collezione di Dior raffigurano piante e fiori e, per questo, è stata scelta una scenografia in tema, con 164 alberi acquistati, tenuti in magazzino e allestiti per la sfilata.
 
 


In molti avevano storto il naso, sottolineando come questa scelta fosse decisamente poco ecosostenibile. In realtà, come riporta anche l'Independent, quei 164 alberi, provenienti da Francia, Germania e Italia, al termine della settimana della moda di Parigi saranno ripiantati su tutto il territorio transalpino. Non solo: Dior ha reso noto l'origine e la provenienza di ciascun tipo di albero, oltre a spiegare in quali territori verranno ripiantati, cercando la massima ecosostenibilità.
Giovedì 26 Settembre 2019, 10:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA