Meghan Markle, nuova linea di vestiti: il suo stile diventa accessibile per una buona causa

di Silvia Natella
Meghan Markle fa scuola. La duchessa di Sussex, tanto intraprendente da essere riuscita ad andare oltre l'Atlantico e i pregiudizi per sposare il suo principe azzurro, lancia la sua prima linea di vestiti, come riporta l'Independent. Il suo look sarà alla portata di tutti grazie alla partnership con il colosso inglese Marks and Spencer. La catena di grandi magazzini sarà la promotrice di un progetto a scopo benefico: una collezione workwear, ossia capsule collection d'abbigliamento economico per supportare donne senza lavoro. 

Harry avvisa Meghan Markle: «Avrò solo due figli perché amo la natura»
 
 

Paura per il principino George: un criminale violento riesce ad avvicinarsi a lui con l'inganno

Per ogni capo della collezione di vestiti di Meghan Markle acquistato da un cliente, uno verrà devoluto a Smart Works, un'associazione benefica inglese che si occupa di reintegrare donne rimaste disoccupate. In tutto il mondo si potrà acquistare un vestito pensato dalla duchessa, che ancora una volta prova ad aiutare le donne in difficoltà con la sua immagine e il suo prestigio.

Non si sa ancora cosa "partorirà" la sua mente, ma probabilmente abiti nel suo stile. Non solo capi d'abbigliamento come tailleur e camicie elegantissime, ma anche palette di trucchi dai colori tenui e sofisticati. Il tutto a prezzi accessibili e per tutte le taglie. La catena di grandi magazzini, infatti, è nota per essere molto economica e per pensare a tutti i tipi di fisicità. Anche le donne che non possono permettersi outfit principeschi potranno sognare con una linea di moda interamente ispirata alla duchessa. Sarà lei in prima persona a lavorare alla realizzazione della collezione.
Mercoledì 31 Luglio 2019, 16:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA