Mal di piedi per colpa dei tacchi? Il rimedio: basta legare due dita

Elegante, colorato, con o senza plateau, un tacco 12 sa come rendere felice una donna! Ma sa anche come farla soffrire. Perché se è vero che una scarpa con il tacco alto dona grazia, eleganza e slancia la figura, regalandoci quella andatura sinuosa che ci fa sentire così meravigliosamente sensuali, è anche innegabile che dopo qualche ora i nostri piedi iniziano a inviare segnali di sofferenza.

Un bel pediluvio primo di andare a letto aiuta ad alleviare il dolore, ma se vi dicessimo che esiste una soluzione preventiva? L’idea, semplice quanto geniale, arriva dal web: basterebbe legare insieme il terzo e quarto dito del piede con un semplice cerotto, prima di infilare le scarpe. Pare che tenendo vicini il trillice e il pondolo – questi i nomi delle due dita in questione – si inibisca una terminazione nervosa responsabile di quel maledetto dolore tipico dei tacchi alti. Chi ha già provato garantisce il risultato. E voi? Siete curiose di sperimentare?

-- Meghan Markle e il problema ai piedi: quel dettaglio delle scarpe non passa inosservato
Martedì 7 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 11:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME