Gianni Versace, 25 anni dalla morte: il dolce ricordo di Donatella

Era la mattina del 15 luglio 1997, Gianni Versace sulle scale della sua villa a Miami viene colpito da un'arma da fuoco

Gianni Versace, 25 anni dalla morte: il dolce ricordo di Donatella

di Federica Portoghese

"25 anni che mi manchi Gianni. Ogni giorno, vorrei che fossi ancora qui" con queste commoventi parole Donatella Versace ricorda il fratello Gianni, scomparso 25 anni fa. Un post su Instagram, in primo piano una splendida foto in bianco e nero dei Versace, a seguire un'istantanea di Gianni, e infine il ritratto di un dolce momento tra fratelli da più giovani. 

 

Gianni Versace, ucciso a Miami il 15 luglio 1997

Era la mattina del 15 luglio 1997, Gianni Versace esce di casa per prendere un caffè e alcuni giornali. Al ritorno, sulle scale della sua villa a Miami, al 1116 di Ocean Drive, viene colpito da un'arma da fuoco. Il serial killer, Andrew Cunanan, ha ucciso lo stilista per diventare immortale e non essere dimenticato. Ma di immortale resta solo il mito di Gianni, leggenda della moda mondiale. All'avanguardia, spregiudicato e visionario, ha creato il Made in Italy degli anni 80 e 90, dando un'impronta indelebile nella storia dell'industria. Muore a 50 anni, lasciando un'azienda del valore di 800 milioni di dollari, 130 boutique nel mondo e un'enorme eredità nella moda. 

Donatella prende in mano le redini del brand, riuscendo a mantenere alto il livello di eccellenza fino ai giorni nostri. Gianni Versace era dotato di una straordinaria creatività e originalità, l'uomo del glamour che ha inventato l'equilibrio tra il barocco, il pop e la sensualità, rompendo gli schemi e sperimentando nuove forme, tessuti e colori. Lo stilista ha cambiato l'immagine e si è preso cura di tantissime celebrità, prima fra tutte Lady Diana, legati da un rapporto speciale e accomunati dallo stesso triste destino. E poi Naomi Campbell, Christy Turlington, Carla Bruni, Linda Evangelista, protagoniste indiscusse delle passerelle Versace. 

Un po' come Dioniso, eroe che attraversò la morte per poi diventare un dio. Immortale nel tempo e nello stile, il mito Gianni Versace.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Luglio 2022, 16:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA