I capelli lunghi sono di moda e stanno bene a ogni età: da Nicole Kidman a Madonna, la moda delle extension

I capelli lunghi sono di moda e stanno bene a ogni età: da Nicole Kidman a Madonna, la moda delle extension

I capelli lunghi sono tornati di moda e vanno bene a qualsiasi età, come dimostra Nicole Kidman nella serie per Hulu “Nine Perfect Strangers”.

 

 

 

 

 

Basato sull'omonimo romanzo del 2018 di Liane Moriarty, la serie segue le vicende di nove cittadini stressati in un ritiro di 10 giorni in un esclusivo resort di salute e benessere australiano, che promette guarigione e trasformazione. Al centro di tutto c'è Masha, l'eccentrico guro – direttore del resort, interpretato da Nicole Kidman. Ovviamente non tutto è come sembra, ma trama a parte la trama ad attirare l’attenzione è stata l’acconciatura della protagonista. Lunghe fino alla vita, fa sapere il “The Telegraph”, bionde e ondulate nei punti giusti, le ciocche della Kidman sono una rappresentazione perfetta dei capelli in stile Bondi Beach (la nota spiaggia australiana), che sta prendendo molto piede negli ultimi tempi.

 

In un nuovo studio del marchio Milk + Blush infatti, che ha esaminato le acconciature che le persone nel Regno Unito hanno richiesto di più da quando i saloni hanno riaperto, le extension occupano la prima posizione.

 

Al fenomeno ha contribuito anche un'altra star come Madonna, che sfoggia una lunga criniera bionda spessa mostrata nei suoi post su Instagram. E se Demi Moore continua a generare invidia per i suoi capelli lunghi, anche Brad Pitt è entrato in azione durante la notte degli Oscar con la sua chioma biondo sporco raccolto in una coda.

 

 

 

La conferma della tendenza arriva dal celebre Ricky Walters, proprietario del SALON64: "Nel nostro salone di Soho non stiamo solo assistendo a un aumento delle richieste per avere capelli lunghi, ma riteniamo che le extension siano diventate una vera e propria moda. Le extension non sono mai state così belle o più facili da applicare, dieci anni fa un’acconciatura di questo tipo sembrava finta e artificiale. Le extension hanno fatto molta strada da allora e le clienti non amano nient'altro che entrare con un caschetto e uscire dal salone con capelli fino alla vita. Per qualche strana ragione poi, c'è un mito che dice che quando si invecchia bisogna accorciarsi con i capelli. Questo non è vero! Le ciocche lunghe trasudano giovinezza e offrono molte opzioni di styling divertenti e spensierate. I capelli più corti sono spesso molto più strutturati e rigidi ".

 

Per mantenere i capelli lunghi, Ricky consiglia una consulenza approfondita che mostri esattamente quanto verrà tagliato. Un look smussato alle estremità permette di godere di capelli lunghi e sani senza doverli accorciare troppo. In casa invece bisogna prestare attenzione al colore: “L'acqua dei rubinetti è il peggior nemico dei tuoi capelli e può sbiadire e seccare anche le chiome più resistenti. Esistono appositi filtri in commercio per rimuovere le impurità”. Lo shampoo deve essere sia nutriente che idratante, questo significa che è necessario prendere una pausa da eventuali prodotti rinforzanti, in quanto possono rendere fragile nel tempo l’acconciatura.

 

Per chi vuole uniformarsi alla nuova tendenza, Ricky da un ultimo consiglio: “Onde e ricci sono uguali a morbidezza e divertimento. Non esagerare con lo stile dei capelli. Lavora con le imperfezioni e non essere troppo rigoroso e strutturato. Pensa, più Kate Moss e meno Kate Middleton”


Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Aprile 2021, 08:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA