SuperEnalotto: il "Sistema" colpisce ancora, così fu vinto il Jackpot più alto della storia

SuperEnalotto: il "Sistema" colpisce ancora, così fu vinto il Jackpot più alto della storia

ROMA - Il "Sistema" colpisce ancora, si potrebbe dire parafrasando il titolo di una famosissima pellicola. In questo caso non si parla di saghe stellari, anche se di mezzo c'è una buona stella, quella della Fortuna, che ha fatto vincere oltre 51,3 milioni di euro con il SuperEnalotto.

Estrazioni Lotto e Superenalotto, i numeri vincenti di oggi

Le vincite, riporta Agipronews, sono state distribuite a pioggia in tutta Italia, grazie alla "Bacheca dei Sistemi", uno strumento che Sisal mette a disposizione dei suoi ricevitori. Da qui questi ultimi acquistano le quote di sistemi proposti dagli esperti, rivendendole ai propri clienti. Quelle della "mega-giocata" che ha premiato tutta Italia (da Milano a Reggio Calabria, passando per Bologna, dove una singola ricevitoria, sapientemente, aveva acquistato 5 quote del sistema) erano 45 da 7 euro ciascuna e a ciascuna di loro verranno assegnati 1,1 milioni. Non è la prima volta che il "6" viene assegnato grazie alla bacheca di Sisal. Anzi, il precedente è illustre: il 30 ottobre del 2010, grazie a questo meccanismo, fu vinto il Jackpot più alto della storia del SuperEnalotto, 177,7 milioni suddiviso i 70 quote da 24 euro ciascuna. AG/Agipro

Sabato 23 Giugno 2018, 21:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA