Viaggio nelle mafie: capirle per vincerle. Il saggio di Pignatone e Prestipino

Viaggio nelle mafie: capirle per vincerle. Il saggio di Pignatone e Prestipino

«Il libro si conclude con una battuta che abbiamo rubato a Massimo Carminati. Dopo la sentenza disse: Questa volta è stato più forte lo Stato. Noi invece scriviamo Sarà sempre più forte lo Stato. Ne siamo convinti». Così Giuseppe Pignatone (foto), capo della Procura di Roma, e Michele Prestipino, procuratore aggiunto nello stesso ufficio e alla guida della Dda, illustrano il senso profondo del loro libro Modelli criminali. Mafie di ieri e di oggi (Laterza). Un viaggio da Palermo a Reggio Calabria, fino alle inchieste nel Lazio e a Roma per raccontare le mafie appunto, con il plurale delle tante realtà e manifestazioni. «Cercare di capire è il primo passo per contrastarle». (V.Arn.)
Martedì 19 Marzo 2019, 08:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA