I testamenti, il sequel dei racconti dell'ancella

I testamenti, il sequel dei racconti dell'ancella

Esce oggi in contemporanea mondiale “I testamenti” di Margaret Atwood, la scrittrice canadese Booker Prize, autrice culto del “Racconto dell’ancella” del 1985, (diventata nel 2017 una serie tv di enorme successo), di cui fan di tutto il mondo aspettano il seguito, con attese che sono paragonabili alla saga di Harry Potter. Il primo romanzo raccontava di un futuro distopico, in cui nel mondo a crescita zero si era instaurato un regime teocratico totalitario la “repubblica di Galaad”, dove le donne (ancelle) erano “usate” solo per far figli. Del nuovo libro si sa che è ambientato 15 anni dopo la fine del “Racconto dell’ancella” e che apparirà marginalmente la protagonista del precedente romanzo, Difred. L’attesa è finita. (P.Pas.)

Margaret Atwood, I testamenti, Ponte delle Grazie, 512 p, 18 euro
Martedì 10 Settembre 2019, 09:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA