L'amore di un padre imperfetto: Giorgio Terruzzi in "Quando ridi"

L'amore di un padre imperfetto: Giorgio Terruzzi in "Quando ridi"

La figlia, un giorno di giugno, comunica che andrà studiare all'estero. E il padre si ritrova smarrito. Così prova a spiegare a Giulia, la ragazza, tutto il suo amore in una lettera in cui ripercorre il suo mestiere di padre, tra impacci, silenzi e scatti d'ira. Il giornalista Giorgio Terruzzi si racconta mescolando alle contraddizioni della sua generazione la sua ironia, che non lo ha mai fatto prendere troppo sul serio la vita e il lavoro. Ma sempre molto sul serio l'amore per sua figlia. (P.Pas.)
Giorgio Terruzzi, Quando ridi, Rizzoli, p 182, 17 euro

Martedì 9 Ottobre 2018, 08:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA