Storie di calcio dell'Est dall'altra parte del Muro
di Marco Lobasso

Storie di calcio dell'Est dall'altra parte del Muro

Personaggi e imprese di un calcio fascinoso e poco conosciuto come è stato quello della Germania Est prima della caduta del Muro di Berlino, raccolti nel bel libro di Brambilla (solo ebook). Un mondo calcistico di grande livello se è vero, come è vero, che i tedeschi orientali riuscirono a battere i cugini dell'Ovest nel Mondiale a casa loro, nel 1974.



O anche quando il Magdeburgo riuscì nella storica impresa di vincere la Coppa delle Coppe, primo club oltre il Muro e quando nello stesso anno, il 1976, la nazionale tedesca dell'Est conquistò l'oro olimpico. E ancora, il tratteggio di personaggi come Sparwasser, l'autore del gol ai tedeschi dell'Ovest (nella foto piccola) e come Thom, primo tedesco dell'Est a varcare i confini senza fuggire. 

Roberto Brambilla, C'era una volta l'est, edizioni Incontropiede, 319 p, 5 euro

Martedì 8 Gennaio 2019, 11:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA