Siamo tutti "Compagni di scuola", il film di Verdone analizzato da Gianluca Cherubini
di Enrico Sarzanini

Siamo tutti "Compagni di scuola", il film di Verdone analizzato da Gianluca Cherubini

Retroscena, aneddoti e curiosità di un film che ha segnato gli anni '80 del nostro cinema raccontati in un'imperdibile libro-intervista.



Siamo tutti compagni di scuola di Gianluca Cherubini (Bibliotheka Edizioni) conduce il lettore nel cuore di tutti quei personaggi che, nello spazio della durata filmica, sono diventati anche i suoi compagni di scuola.

La pellicola è l'emblema della summa poetica di Carlo Verdone, film che rispecchia al meglio la malinconia velata di rimpianto, l'umorismo crepuscolare, la risata liberatoria bagnata dalle lacrime di un autore che con quest'opera abbandonò il fregolismo degli esordi, per approdare verso i lidi della maturità artistica. Prefazione di Fabio Traversa alias Fabris, introduzione sugli anni 80 di Andrea Scanzi. 
Martedì 7 Gennaio 2020, 09:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA