Premi Oscar e Italia, una grande love story

Premi Oscar e Italia, una grande love story

«Il premio Oscar è l'altare maggiore di quella immensa cattedrale che è il cinema». Parola di Vincenzo Mollica, che ad assistere a quella liturgia ci è andato oltre 30 volte e che, con il giornalista Steve Della Casa, ha firmato L'Italia agli Oscar. Da Fellini a Tornatore, passando per Troisi e Bertolucci, il libro è una carrellata di aneddoti della lunga storia d'amore tra l'Academy e il cinema italiano. «Quando Fellini andò a Los Angeles per il premio alla carriera gli fecero trovare un vero trono e tutte le celebrità andarono a rendergli omaggio, quasi genuflessi. Lui, con la consueta ironia, li benedisse».



Steve Della Casa, Vincenzo Mollica, L'Italia degli Oscar. Racconto di un cronista, Luce Cinecittà/Edizioni Sabinae, 216 p, 28 euro. 
Ultimo aggiornamento: Martedì 28 Gennaio 2020, 09:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA