Il ritratto di Marchionne tra sfide vinte e innovazioni
di Marco Lobasso

Il ritratto di Marchionne tra sfide vinte e innovazioni

In 14 anni ha più che decuplicato il valore del gruppo in Borsa. Ha trasformato la Fiat da azienda italiana sull'orlo del fallimento a potente società globale. È andato all'assalto dei mercati. Ha pensato in grande. Le sue scelte, mai scontate, hanno esaltato gli investitori, ma gli hanno attirato accuse e critiche. Chi è stato Sergio Marchionne, leader visionario e divisivo, e che cosa resta della sua eredità? Tommaso Ebhardt ritrae una figura complessa, che si rivela man mano al giornalista in rapide battute, numerose occasioni professionali e preziosi incontri a due. 

Tommaso Ebhardt, Sergio Marchionne, Sperling & Kupfer 278 p, 17,90 euro
Martedì 21 Maggio 2019, 14:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA