Libri sotto l'ombrellone, cosa leggere? La top 5 di... Bill Gates

Libri sotto l'ombrellone, cosa leggere? La top 5 di... Bill Gates

Indeciso su cosa sfogliare nelle tue giornate estive o durante le ore di aereo verso la località di vacanza? Se cerchi qualcosa di più del solito romanzo, o del tomo che ti ha assegnato il professore per le vacanze, puoi provare a fare qualcosa per arricchire le tue soft skills scegliendo uno dei 5 libri consigliati personalmente da uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo: nientemeno che Bill Gates, dalle pagine del World Economic Forum. A riportare la Top 5 è Skuola.net.
1. Upheaval
Il primo titolo consigliato è Upheaval, di Jared Diamond, del quale Gates si dichiara subito grande fan. Il libro in questione esplora il comportamento delle società quando si trovano ad affrontare momenti di crisi. Lo scrittore, tramite lo studio di casi accaduti, esamina l’azione delle nazioni davanti a scenari come le guerre civili o i malesseri generali: “Può sembrare una lettura deprimente - ammette Gates - ma io ho finito il libro sentendomi più ottimista sulla nostra capacità di risolvere i problemi rispetto a quando l’avevo iniziato”.
2. Nine Pints
Il secondo consiglio letterario è Nine Pints, di Rose George. Questo è un libro sul sangue, nel modo più letterale possibile, a iniziare dal titolo: infatti le nove pinte sono un riferimento al volume del sangue di un uomo adulto. “Se sei disgustato dal sangue, allora questo libro non fa per te - ammette Bill - Ma se invece sei un tipo come me che lo trova affascinante, questa è la lettura giusta!”.
3. Un Gentiluomo a Mosca
Amor Towles è l’autore del terzo libro consigliato da Bill Gates: Un gentiluomo a Mosca. La storia è abbastanza semplice: ruota attorno alle vicende di un conte Russo costretto a vivere agli arresti domiciliari in un grand hotel proprio a Mosca. Da grande appassionato della letteratura russa, Gates non può che essere entusiasta di questo libro, tuttavia lo stesso Bill afferma che Un gentiluomo a Mosca “è una storia straordinaria che chiunque può apprezzare”.
4. Presidents of War
Il libro di Michael Beschloss è il penultimo della lista dei libri consigliati da Bill Gates. E anche se la ragione principale per la quale Gates ha iniziato a leggere questo libro è per il suo interesse verso la Guerra del Vietnam, alla fine delle pagine, lo stesso Bill ha affermato di aver imparato molto non solo sul Vietnam ma sugli altri otto grandi conflitti in cui gli Stati Uniti sono stati coinvolti tra la fine del XIX secolo e gli anni Settanta.
5. The Future of Capitalism
E’ Paul Collier l’autore dell’ultimo libro consigliato da Bill: The Future of Capitalism. Questo saggio cerca di trovare delle soluzioni ai problemi economici dei giorni odierni, sempre più accentuati degli ultimi anni, e anche se, per stessa ammissione di Gates, lui non concorda in pieno con le conclusioni dello scrittore, trova comunque le sue analisi e considerazioni dell’intera questione molto valide, acute e ben costruite.

Giovedì 1 Agosto 2019, 17:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA