L'ultima volontà, Roberto Perrone torna con Annibale Canessa tra carabinieri uccisi e misteri
di Paola Pastorini

L'ultima volontà, Roberto Perrone torna con Annibale Canessa tra carabinieri uccisi e misteri

Un brigatista rosso sul letto di morte rivela di non essere l’autore della strage di tre carabinieri, avvenuta in Emilia nel 1986, per cui sta scontando l’ergastolo.



Gli assassini sono liberi e per trovare il bandolo della matassa bisogna scavare in 70 anni di Repubblica. È “L’ultima volontà”, terza indagine dell’ex colonnello dei carabinieri Annibale Canessa, detto “Carrarmato”, firmata da Roberto Perrone. Con Canessa indagano il maresciallo Ivan Repetto, il miliardario Piercarlo Rossi e il tuttofare Matteo Bernasconi

Roberto Perrone, L’ultima volontà, Rizzoli, 320p, 19 euro.
Martedì 7 Maggio 2019, 10:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA