L'opera interminabile: da Björk a Hirst, Vincenzo Trione racconta 15 artisti
di Paola Pastorini

L'opera interminabile: da Björk a Hirst, Vincenzo Trione racconta 15 artisti

Cosa hanno in comune la cantante Björk, l’artista Damien Hirst, il regista Iñárritu e il poeta Nanni Balestrini? Condividono l’idea di un’arte creatrice di opere-mondo.

Il critico d’arte Vincenzo Trione nel suo saggio “L’opera interminabile. Arte e il XXI secolo” allestisce un museo immaginario e possibile. Partendo dalla descrizione e genesi delle singole creazioni, sottolinea come questi artisti portino avanti l’idea rinascimentale dell’opera d’arte totalizzante, che coinvolge l’uomo del XXI secolo.

Vincenzo Trione, L’opera interminabile, Einaudi, 600 p, 40 euro
Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Gennaio 2020, 10:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA