Il paese delle mezze riforme, l'immobilismo italiano visto dall'ex vicepresidente del Senato Linda Lanzillotta
di Paolo Travisi

Il paese delle mezze riforme, l'immobilismo italiano visto dall'ex vicepresidente del Senato Linda Lanzillotta

Perché in Italia le riforme non hanno mai prodotto cambiamenti radicali, percepiti come passi concreti verso l'affermazione di un paese moderno?



Una domanda cui cerca di rispondere nel Paese delle mezze riforme, Linda Lanzillotta, ex vicepresidente del Senato, con grande esperienza nelle istituzioni e politica, che racconta con lucidità e revisione critica i «tentativi riformatori dei decenni scorsi, riflettendo, se e come, le riforme annunciate abbiano prodotto dei risultati» spiega l'autrice.

«Penso che uno dei motivi della disillusione dei cittadini siano stati gli annunci di grandi cambiamenti, poi irrealizzati». Ma il cambiamento è sempre possibile. «Deve essere prima di tutto culturale, a partire dalle scuole». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA