I vagabondi, viaggio tra fiaba e vita di Olga Tokarczuk (premio Nobel 2018)
di Paola Pastorini

I vagabondi, viaggio tra fiaba e vita di Olga Tokarczuk (premio Nobel 2018)

Scrittrice femminista, ambientalista, psicologa, Olga Tokarczuk, 57 anni, polacca, ha vinto il Nobel 2018 (non assegnato per l'accusa di molestie sessuali a uno dei giurati).

Leggi anche > Cristiana Lauro, il vino in poche mosse con "Il metodo easywine"

Al suo attivo volumi di poesie e otto romanzi, in cui mescola temi legati alla natura, vena gotica, viaggi e aura fiabesca. Da segnalare, il giallo ambientalista Guida il tuo carro sulle ossa dei morti (Nottetempo, 2012) in cui un'astrologa cerca di combattere i bracconieri. Il suo libro più celebre è I vagabondi, ibrido tra saggio e romanzo, sorta di enciclopedia di viaggio, di conoscenza e riflessione.

Olga Tokarczuk, I vagabondi, Bompiani, 384 p, 17 euro 

Martedì 15 Ottobre 2019, 09:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA