Greta Tace: Alessandra Macrì racconta Roma Nord, il sogno e le relazioni diaboliche

Greta Tace: Alessandra Macrì racconta Roma Nord, il sogno e le relazioni diaboliche

Greta ha 29 anni. Ma la sua è la misura di chi esca con un colpo di teatro dalle trame che non esaudiscono l’incanto della bambina eterna.

 

In questi cinque brevi romanzi di formazione, organizzati come capitoli di un unico romanzo, Greta allaccia le vicende reali a quelle del sogno, ignorando il buon senso che protegge i comuni mortali, agendo come chi voglia stabilire un contatto fra più dimensioni, cede, sulla scena di Roma Nord, all’abbraccio di relazioni diaboliche. Greta rinasce da ciascuno dei racconti come da un breve sonno.

 

Alessandra Macrì, Greta Tace, Linea Edizioni, 196 p, 14 euro.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Dicembre 2021, 14:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA