Chiara Valerio, se Dracula vive a Roma e fa l'anatomopatologo
di Paola Pastorini

Chiara Valerio, se Dracula vive a Roma e fa l'anatomopatologo

Chiara Valerio e l'eterna vita del vampiro

Indaga sull’eterna vita del conte Dracula la scrittrice Chiara Valerio nel suo Così per sempre. Nel romanzo il vampiro oggi vive a Roma, si fa chiamare Giacomo Koch, ha un gatto, Zibetto, e fa l’anatomopatologo all’ospedale Fatebenefratelli. Mina Harker, di cui è innamorato dal lontano 1897 (quando il suo personaggio nacque dalla fantasia di Bram Stocker), oggi si chiama Mina Monroy ed è lei stessa un vampiro. Vive a Venezia dove ha un salone di bellezza. Chiara Valerio rivisita la storia del vampiro che non può morire partendo da quando Dracula lascia la Transilvania per Londra, ma tratteggiandolo come quasi vegetariano, amante della scienza e della psicoanalisi e della fragilità degli esseri umani. 

 

 

Chiara Valerio, Così per sempre, Einaudi, 454 p., 22 euro


Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Aprile 2022, 20:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA