Casomaicipenso, il libraio di Napoli racconta la sua vita in mezzo ai volumi
di Marco Lobasso

Casomaicipenso, il libraio di Napoli racconta la sua vita in mezzo ai volumi

Appuntamento con la vita reale ma anche comica di un libraio napoletano alle prese con un pubblico sempre più confuso in merito all’esistenza e all’identità dei libri. I racconti di Pasquale Langella, volume che sancisce la nascita anche della casa editrice Langella Edizioni, è ambientato in un teatro a cielo aperto, in uno dei luoghi storici della cultura italiana, Port’Alba a Napoli, la strada dei librai. Nel libro, anche uno scritto dell’autore di successo Pino Imperatore.

Pasquale Langella. Casomaicipenso: nuovi dialoghi surreali di un libraio napoletano. Langella Edizioni, 80 p, 7 euro
Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Maggio 2020, 10:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA