La prima “Luna” di Bruno Vespa
di Marco Castoro

La prima “Luna” di Bruno Vespa

Bruno Vespa aziona la macchina del tempo e ci riporta indietro di 50 anni. A quel memorabile 20 luglio 1969. Lo fa nel libro “Luna”, dove racconta cronaca e retroscena di quella missione, ma anche le altre sfide dell’uomo alla conquista dello Spazio. Memorabile quella dell’Apollo 13, quella di «Ehi, Houston. Abbiamo un problema…». Vespa ci porta con la memoria alle telecronache di Tito Stagno e al lavoro della redazione del tiggì Rai e del corrispondente Ruggero Orlando. E svela anche i dubbi che per anni il telespettatore di quella memorabile notte si è chiesto: perché fu Neil Armstrong il primo uomo a mettere piede sulla Luna quando sarebbe toccato a Buzz Aldrin? Perché Collins temette di rientrare da solo sulla Terra? 

Bruno Vespa, Luna Rai, Libri, 265 p 19 euro​


Martedì 21 Maggio 2019, 10:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA