La Bologna del '44 e tre delitti per il commissario De Luca: il ritorno al giallo di Carlo Lucarelli
di Paola Pastorini

La Bologna del '44 e tre delitti per il commissario De Luca: il ritorno al giallo di Carlo Lucarelli

«Tre delitti da risolvere nello spazio di 400 metri». Carlo Lucarelli torna con le avventure del commissario De Luca con "L'inverno più nero": è la sesta indagine, ambientata negli ultimi giorni del fascismo. Bologna, 1944: la città è occupata, stretta nella morsa del freddo, ferita dai bombardamenti. In pieno centro vengono ritrovati tre cadaveri. Tre omicidi su cui il commissario è costretto a indagare per conto di tre committenti diversi e con interessi contrastanti. Convinti che solo lui possa aiutarli. 

Carlo Lucarelli, L'inverno più nero, Einaudi, 312 pagg., 18 euro. 

Leggi anche > Roma e tredici gialli irrisolti: la Città Eterna si tinge di nero nel libro di Fabrizio Peronaci
Ultimo aggiornamento: Martedì 10 Marzo 2020, 10:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA