Note e lacrime, il mondo di Amy Winehouse. Un libro-tributo all'icona musicale
di Rita Vecchio

Note e lacrime, il mondo di Amy Winehouse. Un libro-tributo all'icona musicale

Un bellissimo libro edito Rizzoli celebra Amy Winehouse con i santi crismi. Beyond black-Le lacrime si asciugano da sole. Un collage fotografico, immagine inedite e scandite da una didascalia interessante da leggere. A realizzarlo, a dieci anni dalla morte dell'icona musicale, è Naomi Parry, stylist e sua amica dal 2005 fino all'ultimo, al 2011.

 

«Non c'era nulla di banale in Amy Winehouse. Cantante jazz irrequieta, dotata di una chioma folta e ribelle», scrive nella prefazione Emma Garland. «Adorata dai fan, celebrata dalla stampa musicale, rispettata dagli altri artisti, da Nas a Tony Bennet a Prince (che arrivò a fare una cover dal vivo di Love is a losing Game)».

 

 

Nel libro, i contributi delle persone che hanno fatto parte della sua vita, da Ronnie Spector a Vivienne Westwood, a Bryan Adams. Ci sono anche i suoi amici stretti, Catriona Gourlay e Douglas Charles-Ridler, proprietario del locale dei suoi esordi, the Hawley Arms. Pagine piene di notizie, curiosità, che ci riportano dentro il suo mondo con le copertine dei dischi, gli appunti scritti a mano, le bozze dei testi di canzoni, le foto delle strade di Camden, l'atelier del suo tatuatore. «Meritava molto di più di quello che ha ricevuto - scrive nel libro Lady Gaga - Spero che il mondo impari una lezione da tutto ciò. Perché non era lei che doveva impararla. Erano gli altri».

 

Amy Winehouse, Beyond Black - Le lacrime si asciugano da sole

Rissoli, 288 p, 39 euro


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Dicembre 2021, 10:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA