Adrenalina, Zlatan Ibrahimovic si racconta e si confessa a Luigi Garlando
di Paola Pastorini

Adrenalina, Zlatan Ibrahimovic si racconta e si confessa a Luigi Garlando

Un campione si mette a nudo. È uscito Adrenalina, il libro di Zlatan Ibrahimovic scritto con il giornalista Luigi Garlando. Il calciatore quarantenne, oggi in forze al Milan, ripercorre la propria vita e la propria carriera.

 

L’infanzia in Svezia, il razzismo strisciante con la difficoltà di farsi accettare come figlio di stranieri (madre croata padre bosniaco), i primi passi nel calcio, la stoffa del campione, fino all’arrivo in Italia e nei grandi club. La narrazione è piena di confidenze e aneddoti, dove il fuoriclasse parla di allenatori e calci di rigore, spogliatoi, avversari e dribbling. La dolcezza e la fragilità si aggiungono alla forza e al coraggio che hanno portato il ragazzino di Rosengård sulla vetta del mondo.

 

Zlatan Ibrahimovic, Adrenalina. My untold story, Cairo Editore, 272 p, 19 euro


Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Dicembre 2021, 14:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA