Omnia 2, sopralluogo dei carabinieri nell'ossario "degli orrori"
di Francesca Leonoro

Omnia 2, sopralluogo dei carabinieri nell'ossario "degli orrori"

Il sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Latina, Valentina Giammaria, vuole vederci chiaro e ha autorizzato un’ispezione dell’ossario “degli orrori” scoperto giorni addietro nel corso di un sopralluogo dai Carabinieri e dalla polizia municipale di Sezze all’interno del cimitero setino.

Le operazioni, a cui hanno preso parte i militari del nucleo investigativo del comando provinciale di Latina, quelli della stazione di Sezze e il personale del dipartimento di igiene e prevenzione della Asl di Latina, si sono tenute nel pomeriggio, con lo scopo di verificare con esattezza quale fosse il contenuto dell’ossario non autorizzato e capire se e in che modo questa scoperta possa esser legata alla presunta attività illecita di compravendita di loculi di cui è accusato l’ex guardiano Fausto Castaldi, al momento agli arresti domiciliari presso la sua residenza di Sezze.
 

Nel corso dell’ispezione sono state rinvenute alcune casse e resti di salme, nonchè feretri in legno e zinco, cumuli di ossa e materiale vario utile per la sepoltura dei defunti, tutto il materiale sarà messo a disposizione degli inquirenti.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Giugno 2021, 20:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA