Valle d'Aosta, valanga a La Thuile: Lorenzo è morto a 25 anni in ospedale

Valle d'Aosta, valanga a La Thuile: Lorenzo è morto a 25 anni in ospedale

Due gli sciatori coinvolti dalla slavina, a dare l'allarme il loro compagno che non è stato colpito dalla slavina

Una valanga si è staccata nella zona del Piccolo San Bernardo, sopra La Thuile, in Valle d'Aosta. Poco dopo le 13 un gruppo di sciatori, che stava scendendo lungo il canalino, è stato travolto dalla slavina. I due sciatori rimasti sotto la neve sono stati estratti vivi, ma uno dei due è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Parini di Aosta con l'elicottero dove è morto poco dopo

 

Leggi anche > Falsi certificati ai no-vax, incredibile: il medico indagato era diventato vaccinatore

 

Si tratta di un 25enne sciatore milanese, Lorenzo Bonafè, che ha avuto la peggio dalla valanga provocata dal passaggio del gruppo di sciatori su un fuoripista. La seconda persona rimasta coinvolta è riuscita ad uscire dalla massa nevosa e non sembra aver riportato conseguenze gravi. L'allarme è scattato grazie al terzo sciatore che non essendo rimasto coinvolto dalla slavina ha potuto chiamare i soccorsi. A nulla è valsa la corsa in ospedale. Lorenzo dopo il suo arrivo al Parini di Aosta è morto

 

Si tratta del secondo incidente di questo genere in Valle d'Aosta in pochi giorni. Lo scorso 29 novembre, tra Cervinia e Valtourneche, un addeto alle piste è stato travolto da una slavina piombata sulla pista a oltre 3mila metri di quota, nei pressi della sciovia Grand Sommettaz. L'uomo è stato estratto dalla neve e rianimato, poi trasportato in elicottero ad Aosta dove tuttavia è deceduto il giorno seguente.


Ultimo aggiornamento: Martedì 7 Dicembre 2021, 20:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA