Torino, un capriolo per le vie del centro: turisti e cittadini increduli

Torino, un capriolo per le vie del centro: turisti e cittadini increduli

Inizialmente, è stato difficile fermare l'animale, avvistato per la prima volta in via Bologna

Un capriolo per le vie di Torino. Nel pieno centro della città, il 25 aprile in piazza Castello, i cittadini e turisti si sono ritrovati un insolito passante a quattro zampe. Come riporta la Stampa, i vigili urbani sono riusciti a fermare l’erbivoro soltanto in via Santa Teresa, dove è stato fatto entrare nella Chiesa di Santa Teresa d'Avila e trattenuto fino all'arrivo dei veterinari.

 

Leggi anche > Lapo Elkann, con i regali del matrimonio affitta un boeing e porta 150 persone ucraine in Portogallo

 

Inizialmente, è stato difficile fermare l'animale, avvistato per la prima volta in via Bologna, proprio nei pressi del Comando della Polizia Locale. Inseguito fino al fiume Dora, il capriolo è arrivato in prossimità del parapetto, ha spiccato un balzo ed è caduto in acqua. Terrorizzato,  è poi risalito sulla sponda opposta, trovando una via d’uscita vicino Corso Giulio Cesare. E poi è scappato a tutta velocità.
E qui è iniziato l'inseguimento a piedi degli agenti che sono risaliti in macchina e hanno proseguito la rincorsa lungo le vie del centro, fino a piazza Castello che era piena di turisti e cittadini increduli nel veder sfilare l’animale spaventato. Ora, il capriolo si trova all'ospedale veterinario universitario di Grugliasco.

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Aprile 2022, 20:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA