Torino, ascensore guasto in stazione. Il cartello choc: «Disabili, non prendete il treno»

Torino, ascensore guasto in stazione. Il cartello choc: «Disabili, non prendete il treno»

Il fatto a Porta Susa: "L'ascensore non sarà riparato". Ma nella stessa stazione non funzionano neanche le scale mobili

Un'informazione di servizio che sa di vergogna, quella comparsa ieri a Torino nella stazione ferroviaria di Porta Susa. Una vera e propria offesa a tutti i pendolari, ma soprattutto a quelli disabili, che vengono invitati ad «astenersi dal mettersi in viaggio» in quanto un ascensore, guasto, non sarà riparato.

 

Leggi anche > Nascondeva dentro il muro di casa 200 chili di droga: un “tesoro” da 3 milioni di euro

 

Proprio così, avete capito bene: è tutto scritto nero su bianco, su un foglio stampato davanti alla porta dell'ascensore guasto. «L'ascensore è guasto e non sarà riparato. Si invitano i passeggeri disabili ad astenersi dal mettersi in viaggio sui i treni in arrivo e partenza dai binari 2 e 3», si leggeva sul 'cartello' apparso ieri mattina. Che, dopo le proteste di pendolari e utenti sui social, poche ore dopo è stato sostituito da un altro foglio, con la dicitura più generica «fuori servizio».

 

 

 

 

Dopo lo scandalo, è partito subito il rimpallo di responsabilità. Gli operatori di Rete ferroviaria italiana hanno spiegato di non essere i responsabili di quell'avviso, ammettendo però problemi all'impianto di videosorveglianza della stazione di Porta Susa. Come riporta La Stampa, però, in quella stazione i disservizi per i pendolari sono ormai un'abitudine: basti pensare che, su 24 scale mobili presenti, sono 11 quelle non funzionanti e mai riparate da diversi mesi a questa parte. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 6 Aprile 2022, 15:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA