Torino, antennista di 61 anni cade dalla scala e muore

Torino, antennista di 61 anni cade dalla scala e muore

L'uomo è precipitato da tre metri d'altezza

Ancora una tragedia sul lavoro. Un antennista è morto ieri pomeriggio a Torino, nella zona collinare della città.

 

 

L'uomo si chiamava Giuseppe Silotto, 61 anni, di professione antennista e residente nel Canavese, è morto cadendo da una scala mentre stava lavorando in un'abitazione in strada Val San Martino. Secondo una prima ricostruzione della polizia, l'uomo è caduo da tre metri d'altezza e ha battuto la testa su uno spigolo di cemento. Vani i tentativi dei medici del 118 di rianimarlo.

 

Gli agenti delle volanti intervenuti sul luogo della tragedia, stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica della tragedia.


Ultimo aggiornamento: Sabato 4 Dicembre 2021, 15:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA