Salone del Libro a Torino, folla all'inaugurazione al Lingotto

Salone del Libro a Torino, folla all'inaugurazione al Lingotto

Prende il via, a Torino, la 34esima edizione del Salone Internazionale del Libro. La manifestazione, che si presenta quest'anno come la più grande di sempre, si è aperta al Lingotto, con i ministri Dario Franceschini e Patrizio Bianchi, seguita dalla lectio dello scrittore indiano Amitav Ghosh.

 

Migliaia le persone, fra cui molte scolaresche, che questa mattina si sono messe in coda per entrare alla fiera che fino a lunedì ospiterà incontri, presentazioni di libri, concerti con ospiti da tutto il mondo. I cancelli dei due ingressi, quello del padiglione principale e quello dell'Oval, si sono aperti con una ventina di minuti di ritardo sull'orario previsto, in attesa del via libera dei vigili del fuoco, mentre venivano dati gli ultimi ritocchi agli allestimenti. Appena arrivato l'ok, la gente ha iniziato ad entrare. Tantissimi i giovani e i bambini. 

 

 "Proprio in un momento così drammatico è importante l'incontro tra le culture del Salone del Libro di Torino. Investire sulla conoscenza è grande antidoto contro le guerre". Lo ha detto il ministro della Cultura Dario Franceschini al suo arrivo al Lingotto per l'inaugurazione nel Padiglione Oval del Salone del Libro di Torino 2022 con il ministro Patrizio Bianchi. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Maggio 2022, 13:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA