Ritrovato il corpo di una 35enne: la sua auto era finita in un canale

Vercelli, ritrovato il corpo di una 35enne: la sua auto era finita in un canale

Il primo a lanciare l'allarme è stato il compagno

Aveva circa 35 anni la donna ritrovata senza vita all'interno di un'auto finita in un canale nel territorio di Livorno Ferraris, a Vercelli. Il ritrovamento è avvenuto verso mezzogiorno, lungo la strada provinciale 7 che collega Livorno Ferraris a Trino Vercellese, Piemonte. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto: secondo le prime ricostruzioni, l'auto sarebbe finita in acqua.

 

Leggi anche > - Simone muore da solo in ospedale, senza il conforto della famiglia. Sanitari inflessibili «Vietato entrare per il covid»

Probabilmente, la donna era da sola al momento del decesso e i sanitari accorsi sul posto ne hanno constatato subito la morte. Per il momento si ritiene che dopo un incidente d'auto non abbia avuto modo di chiamare aiuto. Non sono state rese note informazioni sull'identità della donna o dettagli più precisi sulle dinamiche dei fatti. Quanto accaduto resta ancora interamente da accertare tramite ulteriori controlli sull'auto, sul corpo della vittima e sul luogo dell'incidente. 

 

Secondo la stampa locale, della donna non si avevano notizie da ieri mattina, quando aveva lasciato casa per andare al lavoro a Motta de' Conti, Vercelli. Sul posto per recuperare l'auto i vigili del fuoco che hanno dovuto sollevarla dal canale con una fluviale e un'autogru.

 

Il primo a lanciare l'allarme è stato il compagno della donna dopo aver saputo che la 35enne non era mai arrivata sul luogo di lavoro. Subito, l'uomo aveva chiesto aiuto anche con un appello sui social. In corso le indagini per ricostruire l'accaduto, ma da subito si è escluso l'allontamento volontario. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Gennaio 2022, 23:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA