Su Benigni hanno ragione tutti VIDEO

Video
di Barbara Gubellini

Vogliamo parlare un po’ anche noi della dedica che Benigni ha fatto alla moglie al Festival di Venezia? Ho sentito dire qualsiasi cosa, in questi giorni, su quella dedica.

 

Le femministe dure e pure non hanno apprezzato la “retorica del mistero”. Benigni infatti ha detto: "essere donna è un mistero che noi uomini non comprendiamo”. E un po’ ragione ce l’hanno - quelle femministe - perché  è dal ’49, con Simone de Beauvoir,  che si è capito che la storia della “magia” delle donne alla fine è una fregatura. Ho poi letto donne difendere Benigni da quelle femministe perché lui è un attore che riceve un premio, mica una figura istituzionale, e quindi fa quello che gli pare e nessuna deve sentirsi discriminata. E hanno ragione anche loro – seppure, in questo caso mi sentirei di sottolineare che se sei un artista del calibro di Benigni su quel palco una responsabilità sociale ce l’hai eccome quando parli -. Poi c’è stato il filone dei romantici che ha adorato la dedica. E io mi sento anche vicina ai romantici, perché non capita tutti i giorni che qualcuno che riceve un premio dica questo premio che danno a me in realtà è tuo, amore mio.

 

Ma, più che altro, in tutto questo parlare della dedica, a me è venuta in mente un’altra storia, che non c’entra niente, o forse sì: quella di Filomena Nitti, scienziata che ha lavorato per anni con il marito Daniel Bovet, condividendo con lui ricerche e scoperte e, nel ’57, lo ha accompagnato a Stoccolma a ricevere il Nobel per la medicina che hanno dato solo a lui.

 

Io non so se Nicoletta Braschi meritasse quel Leone d’oro quanto la Nitti meritasse il Nobel. Diciamo che con la sua dedica Benigni ha riscattato tante donne? E la chiudiamo cosi?

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Inviata, autrice e conduttrice tv. Da anni realizza reportage di approfondimento su ambiente, cibo sostenibile e temi sociali. L'argomento che più la appassiona è la parità  di genere. E' mamma di due bambini.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 8 Settembre 2021, 08:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA