Mr Dick: peni e vagine con crema e cioccolata

Video

di Barbara Gubellini

Qualche settimana fa ha aperto anche a Roma, nel quartiere Trastevere,‘Mr Dick’, la famosa pasticceria sexy già presente a Milano e in varie città europee.

Si tratta di un negozio di dolci con una particolarità: i prodotti hanno, tutti, forme anatomiche, più precisamente riprendono le sagome degli organi sessuali, maschile e femminile.

I giovanissimi attendevano da tempo questo arrivo nella capitale. ‘Mr Dick’ vanta, infatti, un popolo numerosissimo di seguaci sui social. Più che dalla bontà dei dolci, infatti, i ragazzi frequentano questo posto per farsi i selfie mentre mordono peni e vagine farcite di crema e cioccolata. Una furberia del marketing, è evidente, che gioca sulla curiosità di un’età - quella dell’adolescenza - in cui ci si affaccia al mondo del sesso in modo un po’ goffo: non se ne sa granché, a 12-13 anni, quindi ben venga un’occasione per approcciarvisi in modo ludico e apparentemente irriverente.

Si da’ il caso, però, che proprio a Roma, gli abitanti del quartiere dove il negozio ha aperto, non abbiano apprezzato. Sono state quindi chiamate le forze dell’ordine che prima hanno fatto nascondere il logo esplicito sull’insegna e poi hanno fatto chiudere i battenti alla pasticceria. La questione non è finita qui, infatti, sulla porta, i pasticceri sexy si scusano con i clienti e parlano di chiusura “temporanea”.

Io chiedo a voi: cosa ne pensate? Io non farò del moralismo: dico solo che nel centro di Roma, che attrae turisti da ogni parte del mondo per il suo patrimonio storico e artistico, non mi sembra proprio una scelta azzeccata quella di mettere un pene su un’insegna rosa che attira orde di ragazzini che simulano sesso orale in strada con le pastarelle in bocca. Si chiama decoro urbano. E facciamoci furbi, se vogliamo che il nostro turismo cresca in qualità.

------------------------------------------

Giornalista, autrice e conduttrice tv. Da anni realizza reportage di approfondimento su ambiente, sostenibilità e temi sociali. L'argomento che più la appassiona è la parità di genere. E' mamma di due bambini.


Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Ottobre 2022, 07:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA