Le ragazze vogliono solo divertirsi?

Video
di Barbara Gubellini

"Girls just want to have fun": era un tormentone negli anni ‘80. La cantava Cyndi Lauper che urlava a squarciagola che le ragazze “vogliono solo divertirsi”. Oggi tra le adolescenti, anche italiane, si è diffusa una moda che mi ha catapultata indietro nel tempo perché mi ha fatto pensare a quella canzone.

 

Si chiama "Hot girl summer challenge". A parlarmene è stata, qualche tempo fa, Luce, una ragazza di 15 anni con cui ho fatto una chiacchierata sulla spiaggia. Volevo capire da lei a che punto fossero gli adolescenti in fatto di parità di genere. E, tra le varie cose che mi ha raccontato, Luce mi ha parlato di questa challenge. Prende il nome da una canzone della rapper Megan Thee Stallion che parla di divertimento e sicurezza di sé delle ragazze ed è una sfida –una challenge, appunto- che già dallo scorso anno prende vita su Tik Tok.

 

Vi partecipano ragazze un po’ da tutto il mondo. Lo scopo è accumulare punti con una serie di azioni da compiere durante i tre mesi estivi. +1 punto se baci qualcuno, +8 punti se vai a una festa, +15 se fai obbligo o verità con i ragazzi, +8 se approcci un ragazzo: questo il tenore delle prove. Sembra che il divertimento, per molte, sia guardare i video che le partecipanti fanno per prepararsi alle varie azioni della sfida.

 

Beh, se ripenso a Cindy Lauper e alle sue battaglie per la parità, mi viene il dubbio che non fosse proprio questo che aveva in mente.

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Inviata, autrice e conduttrice tv. Da anni realizza reportage di approfondimento su ambiente, cibo sostenibile e temi sociali. L'argomento che più la appassiona è la parità  di genere. E' mamma di due bambini.


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Settembre 2021, 13:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA