Voli Roma-Milano, tamponi rapidi per tutti i passeggeri. D'Amato: «Poi anche per New York»

Voli Roma-Milano, tamponi rapidi per tutti i passeggeri. D'Amato: «Poi anche per New York»

Tamponi rapidi, entro la fine del mese, per i viaggiatori dei due voli giornalieri Alitalia Roma Fiumicino-Milano Malpensa. Lo annuncia all'Adnkronos Salute l'assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato. «In via sperimentale - spiega - partiranno i tamponi rapidi sulla tratta Roma Milano: con Adr e Alitalia stiamo definendo gli ultimi dettagli e da metà mese potremo essere pronti». L'obiettivo è «arrivare a un percorso 'Covid free' in alcuni settori chiave come il trasporto aereo», sottolinea D'Amato.

Il tampone dà il risultato in una quindicina di minuti, evitando che a bordo possano salire passeggeri positivi a Covid-19. La sperimentazione, prosegue l'assessore, «sarà poi allargata anche a tratte più lunghe come i voli Roma- New York. Vogliamo ridare fiducia e soddisfazione ai viaggiatori, garantendo con i test la sicurezza anche per le tratte più lunghe, e riavviare così in sicurezza un settore economico molto importante, in sofferenza per la pandemia di Covid». «Siamo fortemente impegnati per aumentare la capacità di testing, in questo caso con i tamponi rapidi che abbiamo e stiamo utilizzando con ottimi risultati nei due aeroporti di Roma» per i passeggeri di rientro dai Paesi a rischio. «Validati dall'Istituto Spallanzani sono, secondo la nostra esperienza sul campo, strumenti importanti per l'attività di screening. Abbiamo fatto oltre 20 mila tamponi rapidi, riscontrando l'1% di positività a Covid. Questo strumento ci consente di raggiungere numeri alti in tempi più rapidi», conclude.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Settembre 2020, 13:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA